Home

Le Ormere - Greco di Tufo 2012

Nel 2012 prende vita l’azienda vitivinicola “Le Ormere”. Un nome evocativo, un’espressione dialettale che richiama i grandi olmi che regnavano e regnano ancora tra le vigne decennali, nel territorio vocato di Santa Paolina.

L’associazione con l’Olmo - che in passato era considerato un baluardo naturale per la crescita e lo sviluppo della vite - non è casuale per un’azienda che intende privilegiare i processi naturali per produrre vini che siano frutto di una gestione rispettosa del territorio e di un uso attento delle tecniche di produzione; un’azienda che vuole produrre una materia prima con le migliori caratteristiche, per consentire poi lo sviluppo di un prodotto con le qualità e i profumi di un antico vitigno.

Per poter riprodurre nel vino la qualità e gli equilibri ottenuti in vigna - nel rispetto dei processi naturali - l’Azienda “Le Ormere”, ha scelto di affidarsi al viti-enologo Sergio Pappalardo, lavorando fin dall’inizio nel pieno rispetto dei principi contemplati da CON(SENSO)wine.

I concetti di rispetto, equilibrio e cura, sono stati abilmente interpretati dalla matita di Tonino Cadeddu, che ha dato vita l’immagine grafica dell’azienda.
Etichetta
“Le Ormere” ha prodotto, per l’annata 2012, un Greco di Tufo DOCG preservando e lasciando esprimere al meglio sia le peculiari caratteristiche del Greco di Tufo sia i tratti dell’annata. A tal fine è stato fermentato solo il mosto fiore, previa pigiatura diretta dell’uva e decantazione statica del mosto. Questa fase, come quelle successive di affinamento, è “libera” dall’utilizzo di coadiuvanti enologici inorganici e conservanti come i solfiti. Nessuna stabilizzazione sia di tipo fisico che chimico.

Un bassissimo tenore di solfiti, poi, è stato aggiunto solo all’imbottigliamento del 25 giugno 2013, portando una concentrazione complessiva a soli 37 mg/l su 150 mg/l consentito per i vini biologici.

Per favorire il necessario affinamento in bottiglia, la prima annata - 2012 - è in commercio da metà settembre 2013.

Il Vino

Scheda vino Vendemmia 2012


Vitigno

Greco di Tufo 100%

Sistema d'allevamento

Controspalliera con potaturaGuyot.

Resa delle uve

70 q/ha (resa consentita 100 ql. ettaro)

Natura del suolo

argilloso

Altitudine

550 metri sul livello del mare

Vendemmia

Manuale e selettiva seconda metà di ottobre

Vinificazione

L’uva è sottoposta a pressatura soffice per l’estrazione del solo mosto fiore. Dopo la fermentazione a temperatura controllata la vinificazione è proseguita in serbatoi di acciaio.

Affinamento

Almeno due mesi in bottiglia

All'analisi presenta

- alcool: 14% Vol

- acidità totale: 7,9 g/l

- acidità volatile: 0,28 g/l

- estratto secco: 22,8 g/l

Degustazione

Di colore giallo paglierino intenso. Limpido. Bouquet intenso, persistente, etereo. Si avverte un bel sentore di agrumi che si conferma al gusto con una piacevole nota di pompelmo rosa che si eleva su una struttura resa elegante dalla presenza di tannini morbidi. Fine e persistente al retrogusto.

Temperatura di degustazione

10/11 °C. Servire in ampi calici, avendo cura dell'ossigenazione

Contenuto di Solfiti

37 mg/l